Aperto il quarto parco giochi inclusivo


«Una casetta, un dondolo, un gioco a molla e una struttura 'ponte' accessibile dotata di scivolo, amaca, pannelli manipolativi e musicali: questi i nuovi giochi per non escludere nessuno dalla bellezza di giocare e di poterlo fare con i propri amici».

Così il sindaco Angelo Stucchi ha commentato l'adeguamento inclusivo del parco giochi di piazza Bach il 28 dicembre 2018, a un mese esatto dall'inizio dei lavori.

È divenuto così realtà il progetto di fattibilità tecnica ed economica, realizzato dall’Ufficio Lavori pubblici del Comune di Gorgonzola lo scorso agosto che in ottobre si era aggiudicato il contributo a fondo perduto di 25.000 €, su un investimento totale di 30.000 € da parte di Regione Lombardia.

Nonostante condizioni meteo e temperature rigide, completati gli interventi di installazione delle attrezzature ludiche e relative pavimentazioni antitrauma per facilitare anche con il gioco l'integrazione sociale dei bambini con disabilità dopo l’inserimento di giochi senza barriere per bambini portatori di handicap nei parchetti in zona Villaggio Bezzi, Corte dei Lantieri e Parco Sola Cabiati.