Manutenzione straordinaria via Molino Vecchio e via Argentia


Dal 15 aprile al 15 maggio, salvo avverse condizioni meteo, si svolgeranno i lavori di manutenzione stradale con rifacimento del manto di via Argentia e della viabilità e dei parcheggi di via Molino Vecchio, con particolare attenzione all’area vicina alle scuola primaria secondo il progetto “Scuole Sicure".

«Le date di esecuzione delle opere – spiega Nadia Castelli, assessore con delega a mobilità e viabilità – sono state definite con un preciso crono-programma che prevede l’esecuzione dei lavori in tempi stretti, comprensivi del sabato mattina, in modo da corrispondere per la maggior parte al periodo di chiusura delle scuole durante le vacanze pasquali dal 18 al 28 aprile. Questa scelta è stata fatta per limitare il disagio al transito veicolare e pedonale durante i lavori e l’accessibilità ai residenti».

via Molino Vecchio

dal 15 aprile 2019
Marciapiedi senza barriere architettoniche FASE CONCLUSA
Riasfaltatura dei parcheggi A PARTIRE DALLA SECONDA SETTIMANA DI MAGGIO IN BASE ALLE CONDIZIONI METEO
 

Con l’introduzione di scivoli verranno abbattute le barriere architettoniche dei marciapiedi del tratto di via Molino Vecchio tra l’incrocio con via Leonardo da Vinci e via Erba, e di quelli presenti sul perimetro dei parcheggi antistanti via Erba e il Palazzetto dello Sport, stalli di sosta che saranno inoltre oggetto del rifacimento del tappeto di usura nella successiva asfaltatura di maggio, a conclusione dell’intervento. Inoltre, il marciapiede all’altezza dei civici n. 2, 4 e 6 di via Molino Vecchio sarà allargato e sul prolungamento della via verrà creato un percorso pedonale a raso.
«In questa prima fase dei lavori di via Molino Vecchio, – continua Castelli – trattandosi di aree circoscritte, non sarà necessario interrompere completamente la circolazione veicolare che verrà regolata mediante movieri».

Scuole sicure  IN CORSO

Gli interventi ridisegneranno la viabilità e gli stalli di sosta del piazzale antistante la scuola primaria per allontanare il traffico veicolare e le situazioni di pericolosità all’ingresso e all’uscita dall’edificio scolastico in modo da garantire sicurezza a tutti i suoi utenti.
«Le opere necessarie al rifacimento del marciapiede antistante l’ingresso scolastico – conclude l’assessore Castelli – che hanno come obiettivo la creazione di un’area di sosta e socializzazione, saranno oggetto di un’attenta progettazione concertata con l’Istituto Comprensivo e quindi realizzate in un secondo tempo».

 

A PARTIRE DALLA SECONDA SETTIMANA DI MAGGIO
IN BASE ALLE CONDIZIONI METEO
Asfaltatura e ripristino segnaletica orizzontale

I lavori di rifacimento integrale della sovrastruttura stradale o del solo tappeto d’usura dei diversi tratti di via Molino Vecchio si realizzeranno nel mese di maggio su tutta l’area interessata dai precedenti lavori, in continuità con l’asfaltatura compiuta a novembre 2016 sulla parte finale di via Molino Vecchio fino a via Umbria.

La via sarà chiusa completamente al traffico nel tratto che va dall´intersezione con via Leonardo da Vinci a via Ten. Col. Balconi. Sarà possibile raggiungere a piedi l´ingresso principale della scuola primaria mentre per i veicoli sarà attiva la seguente viabilità alternativa:

dal ponte di via Bellini - via Umbria (Palazzetto dello Sport e Scuole Medie) per poi defluire su via Sicilia (bar Molino Vecchio);

dal ponte di Cadrigo - via Leonardo da Vinci - largo Ambert (Comando Polizia Locale e Vigili del Fuoco) via Emilia Romagna - via Lombardia.

 

via Argentia

Gli interventi di manutenzione straordinaria su via Argentia, asse viabilistico centrale della città, saranno invece realizzati in due fasi su due tratti distinti per non interrompere completamente per più giorni il traffico veicolare e  limitare i disagi alla circolazione.



dal 23 aprile 2019  IN CORSO DAL 29 APRILE

Nel tratto di via Argentia compreso tra via Bellini e via Verdi verrà istituito il senso unico alternato con divieto di sosta nell'orario di lavoro del cantiere (dalle 7.30 alle 18.00) per permetter il rifacimento della sovrastruttura stradale, del tappeto d'usura e il ripristino segnaletica orizzontale.



dal 26 aprile 2019  A PARTIRE DAL 2 MAGGIO IN BASE ALLE CONDIZIONI METEO

I lavori si concentreranno nel tratto tra via Dante e via Don Gnocchi (compresa piazza de Gasperi), con la completa chiusura al transito veicolare e divieto di sosta su entrambi i lati fino al completamento del tappetino  di finitura dell’asfalto.

Per i residenti e gli utenti dell'Istituto Maria Immacolata in via Diaz durante i lavori, all'altezza dell'incrocio con vicolo Diaz è istituita la svolta obbligatoria a sinistra su via Mons. Cazzaniga in cui sarà istituito provvisoriamente l'inversione di marcia per defluire su via Serbelloni con obbligo di fermarsi e dare precedenza.

Per i soli residenti di via IV novembre verrà istituito il doppio senso di circolazione da piazza S. Francesco fino a piazza de Gasperi.

ALLEGATI