Cordoglio per la scomparsa del Segretario Carabini


L'Amministrazione comunale, a nome dei cittadini di Gorgonzola, esprime alla moglie Oriana, al figlio Orazio e a tutta la famiglia, il suo cordoglio per la scomparsa di Nazario Carabini, spentosi nella notte tra giovedì 6 e venerdì 7 febbraio 2020, all’età di 96 anni.

Romagnolo d’origine, dopo aver prestato servizio a Vimercate, Carabini è stato Segretario Comunale di Gorgonzola dal 1963 al 1988, affiancando in larga parte il mandato amministrativo del Sindaco Camillo Ripamonti.

Unanime il ricordo di una persona con un alto senso del dovere, di grande competenza e professionalità che ha saputo spendersi con dedizione e passione a servizio della città formando molti impiegati pubblici di un paese in crescita.

Il 2 giugno 1988, anno del suo pensionamento, gli è stata conferita l’onorificenza di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.
 

Nella foto (in ordine da sinistra): il Segretario Comunale Nazario Carabini, il Sindaco Camillo Ripamonti e Alessio Salimbeni

Il ringraziamento della famiglia Carabini
 

Siamo riconoscenti all’amministrazione e ai cittadini di Gorgonzola per il tributo che hanno voluto rendere alla memoria dell’ex segretario comunale Nazario.
Ha ricordato fino all’ultimo i giorni felici spesi lavorando in comune e i suoi collaboratori ai quali era legato da un affetto sincero. Sebbene fossero passati 32 anni da quando è andato in pensione e si è trasferito a Roma, il suo cuore è rimasto lì, nella cittadina che gli ha dato e cui ha dato tanto.

Oriana e Orazio Carabini