Coronavirus: i dati del 25 marzo


L’aggiornamento di oggi è molto negativo, non solo per il grande incremento delle persone in quarantena domiciliare per l’avvenuto contatto con una persona positiva al COVID-19, ma per due decessi, quelli di Roberto e Attilio.
Sale così a 5 il numero dei nostri concittadini deceduti.

Oggi mercoledì 25 marzo risultano:
• 15 persone positive al Covid-19 ricoverate presso strutture ospedaliere.
• 17 persone positive al COVID-19 in quarantena domiciliare.
• 43 persone con contatto stretto di persona positiva al COVID-19 in quarantena domiciliare.
• 5 persone decedute.

Dinnanzi alla morte di queste due persone ci troviamo disarmati e poco possiamo fare se non stringerci vicino ai loro familiari per condividerne il dolore.
Vedersi privare delle persone amate non è mai facile ma questa volta credo che lo sia ancora di più, perché non c’è neppure stato il tempo per l’ultimo bacio, per l’ultima carezza.

Visto il grande numero delle persone da seguire in quarantena domiciliare, sessanta, stiamo riprogrammando velocemente il nostro servizio che fornisce aiuti differenti a chi si vede costretto alla quarantena domiciliare. Vedremo di dare il nostro massimo anche qui.

Questi numeri ci dicono che non dobbiamo pensare che la battaglia sia vinta e il virus battuto, per questo oggi abbiamo affisso sui muri della città il manifesto “ TU FAI IL TUO DOVERE” per ricordare ciò che deve essere fatto, per non abbassare mai la guardia.

Abbiamo rinforzato questo invito con un messaggio audio nelle vie e piazze della città.
TU FAI IL TUO DOVERE e batteremo il virus

Angelo Stucchi
Sindaco di Gorgonzola