W la scuola!


Oggi le scuole finalmente riaprono le loro porte e le loro aule troppo a lungo vuote sentiranno di nuovo le voci degli alunni; alcune si sentiranno per la prima volta perché la scuola accoglie chi vuole crescere salutando chi è diventato grande.

La grande gioia di riaprire dopo una chiusura forzata fa scomparire la fatica che ha portato a questo nuovo incontro.
Grazie a voi alunni di essere di nuovo qui affidandovi alla scuola per incominciare a rendere strabilianti le vostre vite.

Voi i più piccoli – accompagnati da mamme, papà e nonni – siete i primi ad avviare questa nuova normalità fatta di persone che vogliono ripartire, cambiare in meglio le cose come la scuola è capace di fare.

Certo nei nostri pensieri ci sono diverse preoccupazioni, quella di evitare che un virus vi impedisca di esser qui tutti i giorni e che nessuno di voi abbia timore nel riprendere la scuola dopo la sua brusca chiusura a febbraio. Nessuno deve avere paura di tornare e stare alla scuola!

Tanti, lungo questi mesi, hanno operato dando sempre il massimo di loro stessi affinché la scuola sia luogo di apprendimento ma anche di bellezza, crescita, incontro e socialità, dove è bello stare e dove tutti si sentono amici.

In queste ultime settimane in tanti hanno lavorato duramente per rendere tutto questo possibile; a ognuno di loro va il grazie di questa città, in particolare al dirigenti scolastici dott.ssa Sabrina Schiavone e dott.ssa Carmela Valenti e al loro personale scolastico e al vicesindaco Ilaria Scaccabarozzi e ai suoi collaboratori. Grazie, la città vi è riconoscente.

La scuola riapre, anche dinanzi a una realtà carica di incertezze e di protocolli di difficile declinazione, perché si è riscoperta capace grazie al proprio capitale umano di avviare la ripartenza. Dirigenti, insegnanti ,personale amministrativo, personale non docente a cui non deve mancare mai il nostro grazie.
Si parte di nuovo tutti uniti , perché la scuola è di tutti.

W la scuola, anche se indossa la mascherina!


Angelo Stucchi
Sindaco di Gorgonzola