CoVid-19: Ordinanza 11 dicembre 2020


L’ordinanza del Ministero della Salute dell’11 dicembre 2020 colloca la Lombardia in "zona gialla".

 

Il Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana ha firmato il 9 dicembre la nuova Ordinanza regionale n. 649 in materia di contrasto dell’epidemia da Covid-19 con disposizioni relative ai seguenti ambiti (articoli 1, 2 e 3.1) efficaci dal 10 dicembre 2020 al 15 gennaio 2021.

 

A partire da domenica 13 dicembre 2020

 
SPOSTAMENTI
  • Sono sempre consentiti gli spostamenti dalle 5 alle 22 all’interno della propria regione e verso altre in zona gialla
RISTORAZIONE
  • Riaprono i luoghi della ristorazione dalle 5 alle 18. L’asporto è consentito fino alle 22, la consegna a domicilio rimane senza restrizioni
CENTRI COMMERCIALI E NEGOZI AL DETTAGLIO
  • Chiusi centri commerciali e strutture assimilabili nei giorni festivi e prefestivi, tranne che farmacie, parafarmacie, generi alimentari, edicole e tabacchi
  • fino al 6 gennaio 2021 i negozi al dettaglio possono prolungare l’orario di apertura fino alle 21.00
ATTIVITÀ SPORTIVE
  • Consentito svolgere attività sportiva anche al di fuori del proprio Comune di residenza
FESTIVITÀ
  • Vietati gli spostamenti in altre regioni dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021
  • Vietati gli spostamenti dalle ore 22.00 del 31 dicembre 2020 alle ore 7.00 del 1° gennaio 2021
  • Sempre consentito il rientro al proprio domicilio, abitazione o residenza
Restano sospese:
  • Mostre, musei e altri luoghi della cultura
  • Sale giochi, sale scommesse e bingo e slot machine
Confermate le limitazioni per:
  • parchi tematici e di divertimento
  • attività di palestre, piscine, centri benessere e centri termali
  • convegni, congressi e altri eventi previsti in presenza
  • sagre e fiere sia locali che nazionali
  • sale da ballo, discoteche o locali simili

 

FAQ

 

Fonte: https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/coronavirus/misure