Ampliata l′occupazione suolo pubblico per sostenere i pubblici esercizi


L’Amministrazione comunale ha messo in campo un nuovo intervento per incentivare e promuovere la ripresa economica dei pubblici esercizi e delle attività commerciali in applicazione del D.L. 22 aprile 2021 n. 52 "Decreto riaperture" e del D.L. 22 marzo 2021 n. 41.

I titolari di concessione che desiderano ampliare l’area pubblica a propria disposizione, nonché quelli che intendono presentare nuova richiesta di concessione, dovranno inoltrare tramite PEC all’indirizzo comune.gorgonzola@cert.legalmail.it o tramite semplice e-mail all’ufficio commercio indirizzo civaschi.commercio@comune.gorgonzola.mi.it la domanda semplificata qui allegata, comprensiva di:

schema planimetrico dell’area che si intende occupare;
rilievo fotografico dell’area che si intende occupare;
copia del documento di riconoscimento in corso di validità del sottoscrittore e, nel caso di occupazione di proprietà privata ad uso pubblico, l’autorizzazione da parte della proprietà del suolo.

L’occupazione del suolo pubblico dovrà rispettare le disposizioni riportate nella domanda semplificata di concessione di suolo. Si precisa al riguardo che con la sottoscrizione della stessa l’operatore economico si impegna a rispettare integralmente le condizioni in essa contenute ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 relativo alle dichiarazioni mendaci.

L’Amministrazione Comunale potrà non autorizzare l’area richiesta se ritenuta non adeguata o non idonea rispetto agli interessi pubblici da salvaguardare, e che per le occupazioni già autorizzate o che autorizzerà potrà inoltre, in qualsiasi momento, sospendere, revocare o comunque apportare tutte le modifiche ritenute utili al fine di garantire la sicurezza, la salute e l’ordine pubblico.

ALLEGATI