Riaperto completamente al transito il ponte di via Buozzi


Risolte le criticità strutturali con il completamento dei lavori di consolidamento dell'infrastruttura


Ricevuta l’attestazione di conformità e perfezionata la segnaletica a completamento delle opere di consolidamento, è stato riaperto al transito il ponte sul torrente Molgora di via Buozzi, in zona Villa Pompea. Dallo scorso fine settimana, non sono più in vigore le limitazioni che imponevano il transito a senso unico alternato con limite di velocità a 30 km/h per autovetture e furgoni con una portata massima inferiore ai 35 quintali su singola corsia al centro della carreggiata.

A fine gennaio 2019 il ponte era stato completamente chiuso e interdetto al traffico in seguito alle criticità riscontrate dalle indagini eseguite sui ponti comunali commissionate dal Comune di Gorgonzola all’indomani del crollo del ponte Morandi a Genova. A febbraio dello stesso anno le prove di carico sperimentali e la perizia statica avevano poi permesso una ridotta transitabilità fino all’avvio dei lavori di adeguamento strutturale a cura dell’impresa Appalti Costruzioni srl di Valperga (TO).

Da aprile a settembre 2021, per un importo contrattuale complessivo di 56.119,85 € iva compresa, l’infrastruttura è stata oggetto di un intervento di rinforzo degli elementi strutturali con fibre di carbonio ad alta resistenza, previa rimozione e successiva ricostruzione delle parti instabili; infine tutte le armature sono state trattate mediante spazzolatura o sabbiatura ed applicazione di malta anticorrosiva.