Proroga bonus asilo nido INPS 2021


Bonus asilo nido, proroga della scadenza per caricare i documenti relativi alle spese sostenute. Per le rette relative al 2021, la scadenza per inviare all’INPS fatture, bonifici e ricevute o quietanze di pagamento passa dal 1° aprile al 1° luglio 2022.

L’invio dei documenti è uno dei passaggi fondamentali per ottenere il pagamento del bonus asilo nido, rimborso INPS collegato alla misura regionale "Nidi gratis" e il termine ultimo è solitamente fissato al 1° aprile dell’anno successivo a quello di riferimento.

Si ricorda che l’importo del bonus asilo nido è pari ad un massimo di 3.000 euro, ed è parametrato in base ai mesi di frequenza e al valore ISEE minorenni presentato dal nucleo familiare.

Nessuna novità invece in merito alle modalità di trasmissione della documentazione.
Dopo l’inoltro al momento della domanda dei documenti che attestano il pagamento di almeno una delle rette dovute ovvero l’iscrizione o l’inserimento in graduatoria per gli asili nido pubblici che prevedono il pagamento delle rette posticipato, all’INPS è necessario trasmettere tutta la documentazione di spesa.