FAI - Via Lattea 2015: Stelle e stalle lungo la Martesana

13

dic


Il FAI (Fondo Ambiente Italiano), dal 2011 ha lanciato un progetto per promuovere e valorizzare il patrimonio di natura e cultura costituito dalla cintura agricola che cinge Milano: Via Lattea.

Il progetto della durata di cinque anni, ideato e organizzato dalla Presidenza Regionale Lombardia  e dal FAI è finalizzato a EXPO 2015 (Alimentare il Pianeta), è stato chiamato "Via Lattea", in omaggio a un prodotto simbolo dell´agricoltura lombarda, si propone di riallacciare quel rapporto millenario tra città e campagna che è fondamentale per la sopravvivenza di entrambe.


La volontà di ampliare il progetto rispetto agli eventi organizzati e dedicati alle eccellenze del Parco Agricolo Sud, nasce dalla consapevolezza che "Più AgriCultura = più Cibo, più Salute, più Lavoro, più Difesa del Territorio".


La quinta edizione di Via Lattea, parte a Milano domenica 3 maggio, con l´evento "La campagna invade la città" con una grande caccia al tesoro dedicata alle famiglie con bambini, prevede una serie di happening e visite guidate all´interno del territorio urbano per poi spostarsi nel territorio dell´hinterland metropolitano alla scoperta delle sue uniche bellezze le domeniche successive.


Domenica 31 maggio si propone il circuito ciclo pedonale, lungo il Naviglio della Martesana dal titolo "Stelle e Stalle lungo la Martesana".

Il percorso inizia dalla stazione della metropolitana di Cernusco e, snodandosi attraverso la pista ciclabile lungo il naviglio, raggiunge numerose tappe interessanti: l´osservatorio astronomico, le "Ville di Delizia" che si affacciano sul Naviglio a Cernusco, il Parco dei Germani con il diorama dei navigli, vecchie cascine e ponti fluviali, il centro storico di Gorgonzola con la Chiesa monumentale del Moraglia e Palazzo Freganeschi.Pirola per poi riimmergersi nella natura presso cascina Mugnaga.

Guarda i video di presentazione del percorso (clicca qui).

Visita la pagina dedicata dal FAI al percorso "Stelle e Stalle lungo il Martesana" e scopri come arrivare (clicca qui)

ALLEGATI