Parco poetico 2020


Da lunedì 2 a martedì 31 marzo 2020 torna, al Sola Cabiati di Gorgonzola, l’iniziativa “Parco poetico”. L’installazione di poesia al femminile diffusa all’interno del giardino storico della città, si conferma uno degli appuntamenti del mese di marzo che l’Amministrazione comunale, con l'adesione di ReGiS - Rete dei Giardini Storici, vuole offrire alla cittadinanza per valorizzare la figura della donna. Dopo una prima edizione miscellanea, quella del 2020 sarà dedicata ad Alda Merini, poetessa, aforista e scrittrice milanese nata il 21 marzo 1931 e scomparsa il 1° novembre 2009.

Oltre che data di nascita della scrittrice di versi italiana più amata, il primo giorno di primavera è dal 1999 la giornata mondiale della poesia per volere della XXX Sessione della Conferenza Generale Unesco che ha voluto così riconoscere alla poetica un ruolo privilegiato nella promozione del dialogo interculturale. «Tra le diverse forme di espressione, infatti, ogni società umana guarda all’antichissimo statuto dell’arte poetica come ad un luogo fondante della memoria, base di tutte le altre forme della creatività letteraria ed artistica» – ha spiegato  Giovanni Puglisi, Presidente della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco.

L’allestimento gorgonzolese vedrà una selezione di versi della Merini a cura della Biblioteca Civica “Franco Galato”. 20 le poesie a disposizione dei visitatori sparsi nello spazio verde pubblico di due ettari, appesi a panchine e ringhiere per essere letti e apprezzati nel rispetto della ricca flora presente.

«Anche quest’anno – conclude Ilaria Scaccabarozzi, Vicesindaco con delega alla promozione pari opportunitàdiamo voce alla poesia e a una donna: uno sguardo differente sulla quotidianità e una passeggiata nel nostro parco alla ricerca di parole che nutrono l’anima».

 

Guarda le foto