7 i positivi, restate a casa


L’aggiornamento di oggi di ATS di Regione Lombardia indica in 7 i nostri concittadini risultati positivi al test per SARS-CoV-2 (corona virus). Un numero in crescita come le autorità sanitarie preannunciavano e che ha portato il Presidente del Consiglio dei Ministri ad assumere misure più stringenti per contenere la diffusione del virus.

In questi giorni ho disposto, oltre alla sospensione dei mercati del lunedì e del sabato, anche la chiusura dei parchi cittadini e reso inaccessibili i giochi presenti nelle aree a verde (parchetti). Ho chiesto anche alla Polizia Locale di intervenire con decisione quando si riscontrano aggregazioni di persone, così come il rispetto della distanza di 1 metro tra le persone in coda per accedere ai negozi e ai servizi di pubblica utilità aperti.

Nell’emergenza continuiamo a essere comunità: da giovedì 12 marzo è stato attivato, insieme alla Protezione Civile, il servizio “Pronto spesa” per la consegna di alimenti, farmaci e beni di prima necessità alle persone over 75 anni e over 65 con patologie croniche.

Vedere la tua città vuota di persone e con tante saracinesche abbassate rattrista ma è necessario: significa che le diverse indicazioni sono state recepite e rispettate.

Vi incoraggio a continuare a rispettare tutte le misure per contenere la diffusione del contagio.
Per il bene di tutti e di ciascuno, restate a casa!

Angelo Stucchi
Sindaco di Gorgonzola