Coronavirus: massima vigilanza nelle festività pasquali


In questi giorni di festività pasquali, la cittadinanza gorgonzolese, è chiamata a continuare a rispettare consapevolmente le regole in modo responsabile.

Anche la nostra città sarà oggetto di mirati piani di rafforzamento della vigilanza e del controllo dei movimenti della popolazione in occasione della Pasqua da parte delle Forze dell’Ordine come disposto dalla circolare del Ministero dell’Interno di giovedì 9 aprile, trasmessa dal Prefetto di Milano Renato Saccone venerdì 10 aprile 2020.

Chi trasgredirà i divieti di spostamento e di contatto sociale senza poter dimostrare ragioni di assoluta necessità, sarà sanzionato dalla Polizia Locale e dall’Arma dei Carabinieri chiamati al presidio diffuso del territorio.

«Un frainteso senso del miglioramento della situazione del contagio, seppure non ancora suffragato a pieno dai numeri diffusi da Regione Lombardia, il bel tempo e la tradizione delle “gite fuori porta” collegata alle festività, potrebbe indurre ad una maggiore mobilità a danno del percorso di contenimento avviato» riporta con decisione la nota della prefettura milanese.

Le autopattuglie degli agenti della Polizia Locale della Città di Gorgonzola gireranno inoltre per le strade cittadine diffondendo tramite altoparlante, un apposito messaggio infromativo.
 

 

CORONAVIRUS.
Fermiamolo insieme. Resta a casa.