Appello sindaci sui test sierologici


APPELLO AL PRESIDENTE FONTANA SUI TEST SIEROLOGICI


È notizia di questi giorni che alcuni comuni hanno cominciato a far effettuare test sierologici a pagamento a favore dei propri cittadini per la ricerca di anticorpi anti-Covid-19. L’eventuale presenza di anticorpi prodotti dal sistema immunitario in risposta al virus non descrive lo stato di infezione ma racconta il possibile contatto del nostro organismo con il virus.

Per queste ragioni, il ricorso a questi test può essere decisamente utile per capire quali persone possano essere immunizzate nei confronti del Covid-19 e, se effettuati massicciamente, per comprendere quale possa essere stata la reale incidenza dell’epidemia sulla popolazione. Si tratta quindi di una strategia diagnostica che è complementare ai tamponi, ma n on li sostituisce.

Inoltre è emerso come i test sin qui impiegati nelle realtà locali che vi han fatto ricorso siano privi delle necessarie certificazioni delle autorità sanitarie.
La questione dell’affidabilità è centrale: pare infatti che alcune di queste analisi forniscano risultati rilevanti in termini di “falsi positivi”, ossia di persone che risulterebbero avere anticorpi contro il virus senza mai esservi stati in contatto, esclusivamente per via di una debolezza della procedura. Oltre a sovrastimare quindi i numeri dei contagiati, test non affidabili possono far credere erroneamente a persone suscettibili di essere immunizzate e pertanto fuori pericolo.

Per questi motivi c’è la necessità che queste procedure vengano realizzate solo con dispositivi certificati, come nel caso del kit sviluppato dal San Matteo di Pavia.
Recentemente il Presidente Fontana ha dichiarato che a partire dal 21 aprile Regione Lombardia effettuerà fino a 20.000 test sierologici al giorno, partendo da Bergamo, Brescia, Lodi e Cremona.

Il rischio è che in assenza di una procedura chiara, si generino numeri non c onfrontabili e pertanto di scarsa utilità, similmente a ciò che sta avvenendo per i tamponi, e che l’intervento si rilevi, oltre che non indicativo, poco efficace.

Siamo quindi ad appellarci al Presidente Attilio Fontana affinché:

  • Venga comunicato ai comuni quanti tamponi sono stati effettuati sui propri abitanti, lavorando inoltre a un’anamnesi schematica delle persone contagiate - post 23 febbraio - che raccolga informazioni rispetto al possibile contatto con altre persone positive e con il personale sanitario, ad eventuali ricoveri in ospedale, alla continuità lavorativa, all’impiego dei mezzi pubblici.
  • Si definisca una nuova strategia complessiva di intervento a livello regionale che tenga conto delle modalità con cui devono essere effettuati i test sierologici, e che riveda le direttrici sin qui seguite per il tamponamento, considerando che i due approcci sono complementari;
  • tale nuovo scenario venga sviluppato, sotto la stretta regia di Regione Lombardia e avvalendosi dei presidi sanitari locali, su tutto il territorio lombardo, includendo la Città Metropolitana di Milano che nell’ultima settimana ha mostrato numeri preoccupanti e che sin qui è risultata esclusa;
  • Si guidino i comuni, ribadendo l’esigenza di una cabina di regia regionale: è assolutamente necessario che vengano impiegati criteri omogenei, a partire dalla scelta di test affidabili e comparabili tra loro.
  • Si individui un campione della popolazione altamente significativo, provincia per provincia, su cui possa essere eseguito il test e che possa essere valido ai fini del monitoraggio dell’evoluzione dell’epidemia nella Regione.


I sindaci:
Cesare Francesco Nai - Abbiategrasso
Flavio Crivellin - Albairate
Sergio Calloni - Arconate
Michela Palestra - Arese
Moreno Agolli - Arluno
Luca Elia - Baranzate
Davide Ivan De Franciscis Douglas - Basiano
Lidia Annamaria Reale - Basiglio
Angela Comelli - Bellinzago Lombardo
Maria Pia Colombo - Bernate
Gian Pietro Beltrami - Besate
Francesco Vassallo - Bollate
Riccardo Benvegnu - Binasco
Rino Pruiti - Buccinasco
Fabio Merlotti - Buscate
Curzio Aimo Rusnati - Bussero
Susanna Biondi - Busto Garolfo
Giuseppe Gandini - Calvignasco
Roberto Colombo - Canegrate
Paolo Branca - Carpiano
Michele Bona - Cassinetta di Lugagnano
Luca Maggioni - Carugate
Silvana Cantoro - Casarile
Roberto Maviglia - Cassano d’Adda
Giuseppe Pignatiello - Castano Primo
Ermanno Zacchetti - Cernusco sul Naviglio
Marco Sassi - Cerro al Lambro
Alfredo Simone Negri - Cesano Boscone
Giulio Guala - Colturano
Marco Ballarini - Corbetta
Luigi Gianantonio Magistro - Cormano
Yuri Santagostino - Cornaredo
Giovanni Luciano Triulzi - Cusago
Paola Rolfi - Dairago
Vito Penta - Dresano
Sergio Perfetti - Gaggiano
Lucia Mantegazza - Gessate
Angelo Stucchi - Gorgonzola
Sara Bettinelli - Inveruno
Antonella Violi - Lacchiarella
Lorenzo Fucci - Liscate
Davide Serrano - Locate di Triulzi
Pamela Tumiati - Masate
Paolo Bianchi - Mediglia
Rodolfo Bertoli - Melegnano
Antonio Fusé - Melzo
Giuseppe Sala - Milano
Marco Natale Marelli - Morimondo
Primo Paolo De Giuli - Motta Visconti
Massimo Cozzi - Nerviano
Roberto Cattaneo - Nosate
Daniela Maldini - Novate Milanese
Nadia Verduci - Noviglio
Antonino Nucera - Opera
Guglielmo Villani - Ozzero
Ezio Casati - Paderno Dugnano
Franco Abate - Pantigliate
Federico Lorenzini - Paullo
Maria Rosa Belotti - Pero
Caterina Molinari - Peschiera Borromeo
Paolo Festa - Pieve Emanuele
Ivonne Cosciotti - Pioltello
Roberto Botter - Pozzo d’Adda
Silvio G. M. Lusetti - Pozzuolo Martesana
Angelo Bosani - Pregnana Milanese
Pietro Romano - Rho
Giorgio Braga - Robecchetto con Induno
Roberta Maietti - Rodano
Daniele del Ben - Rosate
Giovanni Ferretti De Luca - Rozzano
Andrea Checchi - San Donato Milanese
Walter Cecchin - San Giorgio su Legnano
Marco Segala - San Giuliano Milanese
Daniela Rossi - San Vittore Olona
Arianna Tronconi - San Zenone al Lambro
Andrea Carlo - Settala
Sara Santagostino - Settimo Milanese
Nilde Moretti - Solaro
Fabio Bottero - Trezzano sul Naviglio
Roberto Gabriele - Tribiano
Franco De Gregorio - Truccazzano
Christian Garavaglia - Turbigo
Arconte Gatti - Vanzaghello
Andrea Cipullo - Vermezzo con Zelo
Carmela Manduca - Vernate
Alessandro Barlocco - Villa Cortese
Dario Veneroni - Vimodrone
Luisa Salvatori - Vizzolo Pedrabissi
Sonia Belloli - Zibido San Giacomo