Dati CoVid-19 a Gorgonzola dal 10 al 16 maggio


I dati di questa settimana sono caratterizzati da un brusco calo del numero di ricoveri: da 13 di sabato 9 ai 5 di sabato 16 maggio.

Conseguentemente cresce il numero dei dimessi che sommato al numero di chi ha contratto il virus a domicilio fa calare di poco il numero totale, da 135 a 131.
I decessi risultano 22.

Nella prossima settimana si darà avvio alla tanto attesa riapertura degli esercizi commerciali, una fase non facile per la difficoltà di predisporre i luoghi di queste attività alle norme richieste e da alcuni timori e situazioni nel fare acquisti direttamente: la paura di contrarre il virus (27%), perché ci saranno file per entrare (20%) per le difficoltà economica che obbligano a risparmiare (20%).

In questa situazione le aspettative nei confronti delle Istituzioni sono elevate. Per quanto ci riguarda cercheremo di snellire il più possibile la burocrazia di nostra competenza per rendere le misure di rilancio più efficaci e utilizzare ancora più "tecnologia" nelle nostre attività ordinarie, come abbiamo imparato a fare in questi mesi.

Se l’unione ha fatto la forza nella prima fase ora per uscirne dobbiamo ricordare tre cose:
 MASCHERINA, DISTANZIAMENTO, EVITARE AFFOLLAMENTO.

Angelo Stucchi
Sindaco di Gorgonzola