Allerta meteo


Un avviso di criticità è stato diramato dalla Protezione Civile di Regione Lombardia venerdì 22 maggio 2020.
Un fronte freddo perturbato, proveniente dal Centro Europa, valicherà le Alpi dal primo pomeriggio di sabato 23 maggio determinando piogge a tratti intense e temporali sul versante sudalpino e sulla pianura fino alla mezzanotte.

Nel dettaglio, per la bassa pianura occidentale, il nodo idraulico di Milano e il territorio gorgonzolese, l’allerta meteo segnala codice arancione – moderato rischio per la presenza di precipitazione intense con possibili episodi a carattere temporalesco. Durante la fase più intensa dell'evento, attesa tra le ore 16.00 e le ore 22.00 di sabato, potrebbero svilupparsi temporali con accumuli locali di pioggia superiori ai 40-60 mm in 1-3 ore.

I fenomeni andranno ad esaurirsi nella serata, con residua instabilità fino al pomeriggio di domenica 24 maggio.