Allerta meteo


Un avviso di criticità è stato diramato dalla Protezione Civile di Regione Lombardia mercoledì 3 giugno 2020. Una zona di bassa pressione, umida e instabile formatasi in Inghilterra, sta transitando verso il sud-est Europa.

La parte più fredda traslerà sull'Italia causando possibili temporali per il pomeriggio/sera di mercoledì 3 giugno, mentre giovedì 4 giugno le precipitazioni interesseranno tutta la Lombardia con fenomeni più intensi nella fascia prealpina. Gli accumuli più significativi sono attesi nella seconda parte della giornata di giovedì 4 giugno con forti temporali con rovesci intensi, fulmini e grandine.

Nel dettaglio, per la bassa pianura occidentale, il nodo idraulico di Milano e il territorio gorgonzolese, l’allerta meteo segnala codice arancione – moderato rischio idrogeologico e codice giallo - ordinario rischio idraulico a causa dell'intensità dei temporali. Sono già state attivate in preallarme due squadre della Protezione Civile per il torrente Molgora.

La situazione metereologica sarà oggetto di aggiornamenti sulla base dello svilupparsi dei fenomeni.