Allerta meteo 6-7 giugno 2020


Una depressione attualmente centrata tra Isole britanniche e Scandinavia si protenderà nelle prossime ore sulla Francia arriverà sul Nord-Italia con un fronte perturbato tra il tardo pomeriggio di sabato 6 giugno e la giornata domenica 7 giugno, con precipitazioni diffuse ed inizialmente a prevalente carattere convettivo, anche di forte intensità.

In dettaglio, per sabato 6 giugno prevista un’attivazione temporalesca irregolare nel pomeriggio con maggiore insistenza sulla fascia prealpina: media probabilità di fenomeni intensi, anche con possibilità di locali grandinate.

Nel corso della notte (indicamente tra le ore 2 e le ore 5) inizierà invece il nuovo evento, con i primi rovesci o temporali sui settori occidentali, più probabili sul Nordovest; dal mattino domenica 7 giugno le precipitazioni tenderanno a divenire più estese sui restanti rilievi e sulla pianura centro-occidentale, con temporali di forte intensità. Le pioggie saranno comunque persistenti per tutta la giornata, con temporanee intensificazioni nelle ore centrali, in particolare tra le ore 9 e le ore 21.

I forti temporali previsti per domenica 7 giugno saranno accompagnati da venti moderati su tutta la regione con possibili raffiche comprese tra 30 e 50 km/h in pianura e tra i 50 e 70 km/h in appennino.

Nel dettaglio, per la bassa pianura occidentale, il nodo idraulico di Milano e il territorio gorgonzolese, a causa dell'intensità dei rovesci l’allerta meteo segnala:

  • codice arancione – moderato rischio idrogeologico

  • codice giallo – ordinario rischio idraulico

  • codice arancione – moderati rischi per forti temporali