Assegnazione alloggi pubblici S.A.P.

Servizio attivo

Come richiedere un alloggio S.A.P.


A chi è rivolto

Ecco i principali requisiti per partecipare:

  • essere residenti o svolgere attività lavorativa nel  Comune dove risiede o nel Comune dove lavora (facenti parte il Piano di Zona di Cernusco Sul Naviglio e più precisamente i Comuni di : Cernusco Sul Naviglio, Gorgonzola. Gessate, Cambiago, Pessano Con Bornago, Bellinzago Lombardo, Bussero e Cassina De'Pecchi)
  • cittadinanza italiana o di uno stato dell’Unione Europea oppure cittadini stranieri con permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o con un permesso di soggiorno almeno biennale e una regolare attività di lavoro, oppure cittadini stranieri che beneficiano  di un trattamento uguale a quello riservato ai cittadini italiani per l’accesso ai Servizi Abitativi Pubblici.
  • residenza o svolgimento dell’attività lavorativa in Regione Lombardia alla data di presentazione della domanda. Puoi presentare la domanda nel Comune dove risiedi o nel Comune dove lavori.
  • ISEE non superiore a € 16.000,00
  • assenza di proprietà immobiliari adeguate al nucleo familiare in Italia e all’estero.

Descrizione

Fornisce ai cittadini informazioni sull´accesso ai Servizi abitativi pubblici (S.A.P.) e, previo appuntamento telefonico, supporto, in caso di difficoltà soggettive o  informatiche, nell’inserinmento della domanda sulla piattaforma Regionale.

Come fare

Inserire la domanda sulla piattaforma regionale online: https://www.serviziabitativi.servizirl.it/serviziabitativi/

Cosa serve

Per accedere alla piattaforma è necessario avere:

  • tessera CRS (Carta Regionale dei Servizi) in corso di validità con PIN che puoi richiedere all’ufficio Polifunzionale  in Comune su appuntamento  che rilascerà la prima parte del codie PIN, mentre la seconda parte inviata via mail. In questo caso devi anche avere il lettore della tessera CRS collegato al tuo computer.

oppure

oppure

  • CIED (carta identità eletteonica) con codice PIN rilascitato dall'Ufficio Polifunzionale e aver scaricato l'applicazione CIED sul proprio smartphone.
  • indirizzo di posta elettronica
  • numero di telefono (da usare per l'iscrizione sulla piattaforma regionale).

Cosa si ottiene

Essere in graduatoria per eventuale assegnazione di unità abitativa destinata a servizio abitativo pubblico (S.A.P.).

Tempi e scadenze

Istruttoria delle domande: elaborazione graduatoria provvisoria entro 5 giorni dalla chiusura Avviso Pubblico  e graduatoria definitiva dopo 15 giorni dalla pubblicazione graduatoria provvisoria.

I 15 giorni che intercorrono fra la  pubblicazione sul sito istituzionale della  graduatoria provvisoria e l'elaborazione della  graduatoria definitiva serviranno per eventuali ricorsi per presentare  nuovo verbale invalidità civile  e/o variazione  percentuale invalidità civile. Entrambe le graduatorie verranno pubblicate sul sito istituzionale del Comune di Gorgonzola (con numero ID generato dalla piattaforma regionale) reperibile nell'ultima parte della domanda.

Procedure collegate

Elaborazione della graduatoria provvisoria e sua pubblicazione sul sito istituzionale del proprio Comune di residenza, trascorsi 15 giorni dalla pubblicazione della graduatoria elaborazione della graduatoria definitiva e relativa pubblicazione.

Entrambe le graduatorie verranno pubblicate, con ID generato dalla piattaforma regionale, ai sensi della normativa sulla privacy: Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali 2016/679, dal D.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 c.d. Codice Privacy e dal D.lgs. 10 agosto 2018, n. 101. se in posizione utile per l'assegnazione di un alloggio S.A.P. per la verifica dei requisiti verrà richiesto di presentare tutti i documenti in originale comprovanti le dichiarazioni fatte in domanda.

Quanto costa

Marca da bollo da € 16,00 o pagamento virtuale con bancomat o carta di credito direttamente in piattaforma regionale.

Vincoli

È possibile fare richiesta esclusivamente durante l'apertura dell'Avviso Pubblico.

Casi particolari

Nel caso non ci fossero alloggi adeguati al proprio nucleo familiare in entrambi i Comuni , è possibile fare domanda in un altro Comune appartenente al Piano di Zona  del Comune di residenza o del Comune dove si svolge l'attività lavorativa .Nel caso l'Attestazione ISEE sia pari o inferiore ai € 3.000,00 non è consentita questa opzione.

Accedi al servizio

Ulteriori informazioni

Durante la compilazione della domanda si potrà scegliere massimo 2 alloggi fra quelli disponibili adeguati al proprio nucleo familiare. Il richiedete può presentare domanda al Comune dove risiede o nel Comune dove lavora.

L'Ufficio Emergenze Abitative, in caso di difficoltà e/o problematiche  nell'inserimento e invio della domanda fornisce agli utenti il supporto per inoltro della domanda, previo appuntamento telefonico.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Unità Organizzativa responsabile
Argomenti:

Ultimo aggiornamento: 09/04/2024, 14:24

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona